Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners ha assistito Clessidra Sgr nell’acquisizione di una quota di maggioranza della Casa Vinicola Botter S.p.A., azienda veneziana tra i maggiori esportatori di vino italiano nel mondo detenuta dalla famiglia Botter e DeA Capital.

La famiglia Botter affiancherà Clessidra nell’operazione, attraverso il re-investimento nella società, continuando a ricoprire un ruolo operativo di rilievo ed assicurando così la continuità gestionale dell’azienda. Italmobiliare e Capital Dynamics, già investitori del fondo Clessidra Capital Partners 3, parteciperanno come co-investitori nell’operazione.

Nell’operazione Clessidra è stata assistita da Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners con un team M&A guidato dal Partner Gerardo Gabrielli e composto dal Senior Associate Beatrice Gattoni e dall’Associate Roberto Garrone. Il team finance è  stato guidato dal Partner Lorenzo Vernetti e composto dal Counsel Daniele Migliarucci e dagli Associate Giorgia Gentilini e Cristina Cupolo. Il team sull’antitrust è stato composto dal Partner Silvia D’Alberti, dal Counsel Fabiana Campopiano e dall’Associate Anna Lizzi. Il team di diritto del lavoro è stato guidato dal Partner Lorenzo Cairo e dall’associate Federica Ferretti.

Per Clessidra si sono occupati degli aspetti societari lo Studio MN Tax & Legal con gli avvocati Emiliano Nitti e Marco Martellosio mentre Alonzo Committeri & Partners, con l’equity partner Piero Alonzo, il partner Emiliano Ribacchi e con un team composto dal senior associate Claudio Paoloni e dagli associate Rosanna Moccia ed Aldo Prina Ricotti ha seguito e curato tutti i profili fiscali dell’operazione, dalla fase di due diligence fiscale, alla creazione della struttura fino agli aspetti fiscali del contratto di acquisizione e di finanziamento.

Mediobanca ha agito come advisor finanziario di Clessidra con un team composto da: Davide Bertone, Andrea Sorci e Matteo Calegari.

La Famiglia Botter è stata assistita da Van Berings, con un team M&A composto dal partner Francesco Adami e dagli associates Gianluca Volpato e Alessandro Cattaneo ed un team Finance guidato dal Partner Luca Lippolis.

Per la Famiglia Botter, Belluzzo International Partners con il founding Partner Luigi Belluzzo e il Partner Giacomo Francioni ha seguito gli aspetti fiscali dell’operazione.

Dea Capital è stata assistita da Nctm Studio Legale con un team guidato dal Partner Pietro Zanoni.

Le banche finanziatrici dell’operazione sono state assistite da White & Case con un team composto dai Partner Iacopo Canino e Gianluca Fanti e dagli Associate Stefano Bellani e Luca Misseroni.

Capital Dynamics è stato assistito per i profili corporate/M&A dallo studio King & Wood Mallesons, con il partner Daniele Raynaud, la senior associate Elena Beccegato e l’associate Alessandro Morleo.